The price of Knowledge

Conoscenza e Pratica, le due anime che compongono le Arti Marziali Storiche Europee. Un livello di studio e pratica di alto livello comporta dei sacrifici, sia economici, sia in termini di tempo. Non è facile trovare un buon istruttore di WMA (E mettiamo le cose in chiaro, non mi inserisco affatto tra questi). Questo perché un buon livello tecnico attualmente ha alcune necessità e alcuni punti che possono dare enorme vantaggio.

Background Marziale:
La nostra arte è appena rinata e manca di tutte le basi, tra di esse spicca la postura, combattere in modo adeguato senza saper stare eretto in modo adeguato è difficile da pensare. Un background marziale tradizionale ci insegnerà anche il concetto di misura, l’equilibrio e, cosa fondamentale, il controllo. Un buon Background nelle arti marziali orientali (tradizionali) è un punto di forza enorme per lo studio delle HEMA.

Tempo dedicato allo studio e all’allenamento personale:
Lo studio e la pratica non possono non andare di pari passo, devono avere coscienza del lavoro da svolgere, devono avere un obiettivo finale concreto e preciso e devono essere superiori a quelle di qualsiasi allievo.
Se questi presupposti vengono a mancare il livello tecnico comincia a non bastare più per il compito da svolgere. Questo perché qualità di insegnamento maggiori comportano un maggiore apprendimento da parte degli allievi, quindi camminare a passo più spedito di questi ultimi è imperativo.

Equipaggiamento:
Nella sala l’esperienza riguardo all’equipaggiamento farà capo all’istruttore, progredire con degli strumenti da allenamento sempre migliori aumenta la facilità con cui si apprendono le tecniche. Anche qui l’istruttore risulta un metro di misura e il suo equipaggiamento deve essere sempre il migliore e deve risultare in ordine.
Lo studio delle fonti storiche è fondamentale per orientarsi tra la miriade di armi esistenti, l’impegno è richiesto quindi anche in tal senso.

Umiltà e Determinazione:
Sono le due caratteristiche che formano il carattere dell’istruttore, la prima è fondamentale per farci capire quando sbagliamo, la seconda serve per ricominciare da capo ciò che abbiamo sbagliato. Senza umiltà e Determinazione, chiunque si fermerà sempre alla risposta più semplice e accomodante.

Imparare a insegnare:
I nostri allievi sono le nostre cavie, soprattutto nei primi anni, non vergognatevi a dirlo in modo scherzoso, non fingete di essere “arrivati” siate umili e i vostri allievi vi rispetteranno per questo e vi aiuteranno inconsapevolmente nel vostro percorso come voi fate per il loro.

Questo è l’approccio che io sto usando nella mia crescita, lo reputo vincente e giusto, tenete conto però che è il parere di un neofita.

Valori morali esclusi, tutte le attività necessarie per diventare un buon istruttore sono onerose sia in termini di tempo sia in termini di denaro, quindi il giusto rispetto nei confronti del lavoro altrui è consigliabile. Il mio consiglio è di non chiedere troppi “regali” in termini di conoscenza, ma essere sempre curiosi e rispettosi al contempo, lasciare che siano le vostre qualità e il vostro impegno a parlare. Questo lo consiglio da studente di arti marziali quale sono. Il rispetto è fondamentale sia da allievo a istruttore, sia da istruttore ad istruttore.

Federico

 

Knowledge and Practice, the two souls that make up the European Historic Martial Arts. A level of study and practice of high-level requires sacrifices, both economic and in terms of time. It is not easy to find a good instructor of WMA (And to be clear, i’m not a good one). This is because a good technical level currently has some needs and some points which can give huge advantage.

Martial Background:
Our art has just been reborn and lacks all the bases, among them stands the posture, fight properly without knowing how to stand up properly is hard to think. A background in traditional martial will teach the concept of measurement, balance and, most important, control. A good background in oriental martial arts (traditionals one) is a huge plus point for the study of HEMA.

Time devoted to the study and to the training personal:
The study and practice must go hand to hand, you must be aware of the work to be done, must have a specific and precise end goal and your technical level should be higher than those of any student.
If these assumptions are lacking the technical level begins to no longer enough for the task. This is because the quality of teaching increases the learning level of the students. The more the students learn faster, the more you have to  walk more rapidly of the students.

Equipment:
In the salle the experience regarding equipment will head to the instructor, progressing with the tools to have better trainings increases the ease with which you learn the techniques. Here, too, the instructor is a yardstick and its equipment must always be the best and should be in order.
The study of historical sources is crucial for orientation among the myriad of existing weapons, hard work is therefore required in this regard.

Humility and determination:
Are the two characteristics that make up the character of the instructor, the first is crucial for us to understand when we do wrong, the second is used to start all over again what we did wrong. Without humility and determination, anyone will always stop at the simple answer, the more accommodating one.

Learning to teach:
Our students are our guinea pigs, especially in the early years, do not be ashamed to say it in a joking way, do not pretend to be “arrived” be humble and your students will respect you for it and they will help you unknowingly in your path, as you do for them with the teach.

This is the approach that I’m using in my development, I consider it winning,  just keep in mind that it is the opinion of a neophyte.

Moral values excluded, all the activities necessary to become a good instructor are costly both in terms of time and in terms of money, therefore a proper respect for the work of others is advisable. My advice is not to ask too many “gifts” in terms of knowledge, but always be curious and respectful at the same time, leave it to your qualities and your commitment to speak. I recommend this as student of martial arts which i am. Respect is fundamental both from student to instructor, both from instructor to instructor.

Federico

 

 

Advertisements
This entry was posted in Training and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s