The “power” of a blow

How to discover if our blows are correct or not, there are a lot of point to take in consideration, the one i want to take in consideration today is how much we must “muscle” our blows.

Most of the time, a well designed sword (that a lot of training feders are not) can near-effortlesly strike a very powerfull blow. The only strenght needed in this case is the one to lif the sword and manipulate it. A good sword is designed in a way that the mass can be launched in a blow by using a certain mechanic of our arms (and body), most of the time this concern in move down and forward our hands. The more a mechanic is good, the more our arm will use less strenght in doing it, or in other ways, our arm use his strenght in a better way, without leading the blow, but instead, supporting it.

The more my striking mechanic grow up, the more my muscle hurt if i try to “speed up” the blow with them, this is because the mechanic speed is superior to the muscular speed up. Our muscle have theyr great part in the moment of the strike, when our blow come to an end, against an enemy or against his sword, our muscles must tens up, transferring the energy into the nemy target in a short amount of time, in the amount needed. The more our arms are painfull at the end of a training, the more our mechanic is poor. I have seen experienced fencers and instructors in Berlin (at the recent Berlin Buckler Bouts) , fight for 5 -6 or 7 hours without problems, this for 2 days. So, if we realy want to found a good mechanic, we need to find out how much strenght we use, and how much our arms are painfull after a training, this even more for people that practice a lot and from a large amount of time.

Italiano

Come possiamo scoprire se i nostri colpi sono corretti o meno? ci sarebbero molti punti da prendere in considerazione, quello che voglio prendere in considerazione oggi è quanta forza dobbiamo usare per portare un colpo.

Il più delle volte, una spada ben progettata (molte Feder non lo sono) può sferrare un colpo molto potente senza il bisogno di alcuno sfozo o quasi. L’unica forza necessaria in questo caso è quella atta a reggere la spada e a manipolarla efficacemente. Una buona spada è progettata in modo da far sì che la massa possa essere lanciata a prendere velocità utilizzando una certa meccanica delle braccia (e del corpo) , il più delle volte questa è composta da un movimento verso il basso e uno in avanti (verso il nemico) delle mani. Quanto più una meccanica è buona, più il nostro braccio userà meno forza nel colpire, o meglio, il nostro braccio userà la sua forza in un modo superiore, senza forzare il colpo, ma altresì sostenendolo.

Quanto più la mia meccanica migliora, tanto più il mio muscolo duole se provo ad “accelerare” il colpo con la forza, questo è perché la velocità acquisita dalla buona meccanica è superiore alla velocità muscolare che posso esercitare. I nostri muscoli hanno il loro momento più importante durante l’impatto, quando il nostro colpo è giunto a termine, contro un nemico o contro la sua spada. In questo caso i nostri muscoli devono tendersi all’istante, trasferendo l’energia nel bersaglio nel minor lasso di tempo possibile, con l’intensità necessaria al caso.

Più le nostre braccia fanno male alla fine di un allenamento, più la nostra meccanica è scarsa. Ho visto schermidori esperti e istruttori a Berlino (al recente Berlin Buckler Bouts), schermare per 5 -6 o 7 ore senza problemi, questo per 2 giorni consecutivi. Quindi, se davvero vogliamo avere una buona meccanica dei colpi, abbiamo bisogno di capire quanta forza usiamo, e quanto le nostre braccia dolgono dopo un allenamento, questo ultimo consiglio vale ancor di più per le persone che praticano molto e da un grande lasso di tempo .

Federico.

Advertisements
This entry was posted in Training and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s